Un’interfaccia basata sulle onde cerebrali per tornare a camminare

Un team di scienziati dell’Università della California ha creato un’interfaccia cervello-computer utilizzando una cuffia per elettroencefalogrammi, al fine di leggere l’attività cerebrale del paziente mentre questo pensa di camminare fornendo stimoli muscolari alle gambe tramite degli elettrodi posizionati attorno alle ginocchia.

Leggi il seguito

La vitamina D contro il declino cognitivo

L’importanza della vitamina D per la salute delle ossa è conosciuta da oltre un secolo. Tuttavia, nonostante le campagne di salute pubblica suggeriscano alle persone più anziane di prendere supplementi della stessa se non passano tanto tempo al sole, il nostro stile di vita al chiuso sta provocando un’epidemica carenza di vitamina D, soprattutto alle elevate latitudini.

Leggi il seguito

Influenza: promettenti risultati verso un vaccino universale

Due diversi studi hanno compiuto un notevole passo in avanti verso quello che potrebbe rappresentare un vaccino antinfluenzale universale. Si tratta di un vaccino in nanoparticelle, al momento testato solo su topi e furetti, che si è rivelato assolutamente efficace nel garantire una protezione estesa e di lunga durata contro molteplici ceppi del virus dell’influenza.

Leggi il seguito